venerdì 17 ottobre 2014

Recensione "La sedicesima luna" di Kami Garcia & Margaret Stohl

RECENSIONE La sedicesima luna DI Kami Garcia & Margaret Stohl


Titolo = La sedicesima luna
Titolo originale = Beautiful Creatures
Saga = The Caster Chronicles
Autore = Kami Garcia & Margaret Stohl
Prezzo = € 10,50 (copertina flessibile bestsellers)
Casa editrice = Mondadori
Pagine = 529

Trama = Le notti di Ethan sono tormentate da strani sogni che hanno per protagonista una misteriosa e bellissima ragazza. Un giorno, nel cortile della scuola, Ethan se la ritrova davanti. E' Lena Duchannes, "la ragazza nuova" appena arrivata in città, nipote di Macon Ravenwood, il vecchio eremita pazzo che vive ai confini di Gatlin.
Lena è diversa da qualsiasi ragazza Ethan abbia mai incontrato, talmente diversa che a scuola viene subito emarginata. Solo lui, assecondando l'inspiegabile connessione che sembra legarli, le avvicina e se ne innamora perdutamente. Ma Lena nasconde un segreto: la terribile maledizione che da generazioni perseguita la sua famiglia e che si compirà il giorno del suo sedicesimo compleanno.



<<Un dark fantasy ammaliante,
un debutto davvero notevole >>
Cassandra Clare,
autrice di Shadowhunters


La mia recensione = Lettori, siamo qui oggi per parlare del primo libro di una serie di due bravissime scrittrici, Kami Garcia e Margaret Stohl. E questa serie è The Caster Chronicles, ovvero Le Cronache dei Maghi. Essendo scritto da due scrittrici avevo inizialmente pensato che si sentiva il tocco di un duo, ma mi son dovuto ricredere perchè pare sia scritto da una sola persona, e questo è andato almeno a mio favore.
Il mondo del paranormale, oramai, è diventato un genere romanzesco che si fa molto sentire al giorno d'oggi, grazie a tanti romanzi che ci hanno rubato il cuore, e tra questi devo dire che La sedicesima luna ne fa sicuramente parte.
Questo libro l'ho molto apprezzato! E' molto scorrevole e non annoia; i personaggi sono ben caratterizzati e la trama va sempre a migliorare.
Questo è stato il mio primo libro sui Maghi, ed è stato letteralmente F-A-N-T-A-S-T-I-C-O, traduzione: libro di tale bellezza che non dovrebbe sfuggire agli occhi di un lettore (come fa Amma nel libro xD )
Mi sono affezionato parecchio ai personaggi, specialmente ad Ethan e Lena che tifo per loro!

Il libro è scritto in prima persona da un ragazzo (cosa strana per un paranormale, ma vera), Ethan. Il protagonista è un adolescente non molto popolare, che passa le giornate rintanato in camera sua segnando i posti del mondo su una cartina in cui vorrebbe andare. Va a scuola prelevato dal suo migliore ed unico amico, Link. Nella scuola tutte le persone sono molto ficcanaso e non si fanno gli affari propri giudicando sempre i nuovi arrivati. In effetti nel paese arriva una ragazza che viene da subito emarginata e presa in giro, ma non tanto perché sia nuova, ma il motivo è che è la nipote del vecchio eremita pazzo, Macon Ravenwood.
Ethan passa le sue notti facendo orribili sogni dove c'è una ragazza che sta per precipitare e lui tenta di salvarla. Ma questi incubi non hanno mai una vera e propria fine. Oltre a questa stranezza, c'è n'è anche un'altra: si trova magicamente sul suo Ipod una canzone da lui sconosciuta, che parla delle sedici lune. Cerca di capire come fa a trovarsi lì, ma dopo non rimane più traccia di quella melodia. La stranezza diventa eccessiva quando a scuola sente suonare dall'altra aula la musica della canzone che aveva trovato sulla sua playlist dell'Ipod. E la ragazza che suonava quella melodia è Lena, la ragazza nuova emarginata da tutti. Ed è proprio lei la ragazza che sogna.
Lui rimane incantato da lei, e se ne innamora. Diventano amici e magicamente si trovano a parlarsi nella mente reciprocamente. La situazione diventa strana, ma lo si trasforma di più quando trovano nel giardino dei Greenbrier un ciondolo. Toccando questo amuleto vengono catapultati negli avvenimenti passati dei loro antenati: Ethan e Geneviev.
I ragazzi cercano di scoprire la connessione tra i due e i loro pro-pro-pro-pro-prozii (se non di più). 
Lena ha nascosto una cosa importante a Ethan, lei non è un umana. Lei è una Naturale, una Maga, e il giorno del suo sedicesimo compleanno verrà segnato il suo destino: o diventerà una di Luce, oppure delle Tenebre. Lei ha paura di perdere Ethan, che ama, ma ha anche paura del suo destino. Così cercheranno di trovare insieme una soluzione per evitare la Reclamazione, o per farla diventare Luce. Molti misteri verranno risolti e altri rimarranno veri e propri misteri.

Lo consiglio a tutti! Agli amanti del paranormale e anche a chi vuole iniziare con questo genere.  Adesso non vedo l'ora di leggere il secondo e di condividerlo con voi :D E anche di vedere il film, che mi dicono non corrisponda per niente al libro.


Solo l'amore cancella il passato
e riscrive il destino.



I libri della saga THE CASTER CHRONICLES :
1. La sedicesima luna
2. La diciassettesima luna
3. La diciottesima luna
4. La diciannovesima luna

LE AUTRICI :
Kami Garcia è un'insegnante part-time. Ama i film catastrofici, è molto superstiziosa e possiede una montagna di amuleti.
Margaret Stohl si è laureata a Standfor in Letteratura Inglese e ha lavorato per più di dieci anni come designer e sceneggiatrice di videogames.
Entrambe vivono con le loro famiglie a Los Angeles, in California.


IL MIO VOTO : 
 4 stelle su 5